Scuole di educazione musicale: al via la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco regionale

3' di lettura 29/07/2022 - Pubblicata la Deliberazione di Giunta Regionale n. 586 del 19 luglio 2022 che approva modalità, procedure, criteri e requisiti per il riconoscimento regionale, l’iscrizione all’elenco e la concessione dei contributi.

La Regione riconosce la funzione propedeutica dell’educazione e formazione musicale e, al fine di incentivare il processo di qualificazione e di valorizzazione delle attività delle scuole di educazione musicale, riconosce e valorizza le scuole e gli organismi specializzati nella organizzazione e gestione dell’attività di didattica e pratica musicale nel territorio regionale, attraverso l’istituzione dell’Elenco regionale delle scuole di educazione musicale.

Il termine di presentazione delle domande è il 9 settembre 2022.

Possono presentare domanda per ottenere il riconoscimento regionale e l’iscrizione all’Elenco:

  • imprese culturali e creative (di cui dell’art. 1 comma 57 della L.205/2017 e s.m.i), associazioni, fondazioni, cooperative, consorzi tra enti pubblici, consorzi privati con attività esterna ed altri enti pubblici e privati che operano nel settore musicale teatrale e coreutico;
  • scuole civiche comunali o intercomunali/sovracomunali nel caso in cui istituite o gestite in forma associata da diversi enti locali nelle forme previste dal D.lgs. 267/2000 (T.UE.L.);
  • scuole private.

con i seguenti requisiti:

Operatività, da almeno un anno alla data di presentazione dell’istanza, nell’organizzazione e gestione dell’attività di didattica e pratica musicale nel territorio regionale mediante:

a.1 attuazione di corsi di educazione musicale basati su metodi didattico-scientifici (ad es. Kodaly, Dalcroze etc…);

a.2 attuazione abituale di corsi di educazione musicale che, al fine di assicurare continuità didattica ed un rapporto continuativo e costante con gli allievi, non si configurino come lezioni private di singoli docenti, ma prevedano attività per un numero minimo di ore (almeno 1 incontro a settimana per la fascia di età fino ad otto anni, oppure almeno due ore o due incontri settimanali per i corsi rivolti ai ragazzi più grandi e/o agli adulti);

a.3 disponibilità di un corpo docente formato da insegnanti diplomati (diploma accademico o titolo equipollente), o di provata esperienza teorico-didattica e/o concertistica almeno biennale nello specifico insegnamento loro assegnato;

a.4 svolgimento di didattica laboratoriale;

a.5 svolgimento di lezioni collettive di musica d’insieme e/o coro;

a.6 dotazione di strumenti musicali da mettere a disposizione degli allievi;

a.7 disponibilità di locali idonei ed a norma di legge, ivi compresi gli adempimenti prescritti dai regolamenti comunali, nei quali svolgere l’attività.

Validità dell’elenco

L’elenco è efficace dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio dell’atto di approvazione dei soggetti ammessi ed esclusi, fino ad eventuale revoca da parte dell’Amministrazione.

I soggetti non iscritti possono presentare nuove istanze d’iscrizione nell’Elenco, entro il termine stabilito con apposito Avviso pubblicato ogni anno sul BUR.

Ogni 5 anni dalla prima pubblicazione la regione provvede ad attivare la procedura per l’aggiornamento dell’Elenco degli iscritti con conferma di iscrizione e del possesso dei requisiti, mediante la pubblicazione sul BUR di un avviso pubblico.

Contributi

L’iscrizione è indispensabile per accedere ai contributi; possono presentare domanda esclusivamente i soggetti iscritti, a seguito di uno specifico avviso, pubblicato sul BURL e sul sito istituzionale della Regione Lazio

Informazioni e contatti

Dott.ssa Alessandra Reggi - areggi@regione.lazio.it
Dott.ssa Daniela Ticconi - dticconi@regione.lazio.it

Link correlati

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Rieti .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivererieti o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2022 alle 12:10 sul giornale del 30 luglio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di roma, spettacoli, lazio, regione lazio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dirR





logoEV