Meteo Italia, da domani caldo per una settimana

3' di lettura 09/09/2023 - (Adnkronos) - Il caldo da oggi domina il meteo in Italia per una settimana da Roma a Milano, da Firenze a Napoli e a Palermo.

Il weekend di oggi 9 settembre e di domani domenica 10 settembre è caratterizzato da un nuovo Caronte, un anticiclone africano fuori stagione che porta sole stabile e temperature in aumento. In Italia, specie al Nord, avremo 7-8 gradi oltre la media del periodo. L'alta pressione di origine subtropicale si espanderà, come ha fatto Caronte a luglio, fino alla Scandinavia: sono previste anomalie termiche, cioè scarti di temperatura rispetto alle medie climatologiche del periodo, fino a +12 gradi nella Lapponia svedese, +10 tra Finlandia, Repubbliche Baltiche, Germania, Francia ed Inghilterra.

Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, evidenzia che non toccheremo i 40-45 gradi come con Caronte a luglio. Le ore di sole a luglio sono più di 15 mentre tra la prima e la seconda decade di settembre il sole sorge poco prima delle 7 e tramonta verso le 19.30, con circa 12 ore e 30 minuti di riscaldamento solare e 11 ore e 30 minuti di raffreddamento notturno. Tutto ciò è determinante nella previsione di temperature massime di 35-36 gradi contro i 42-44° medi dei picchi di luglio, seppur in presenza di un anticiclone africano del tutto simile al Caronte pienamente estivo: ritroveremo la stessa potenza e più o meno la stessa estensione a livello europeo. Ma come detto ci stiamo avvicinando all’Equinozio d’Autunno e dal 23 settembre la notte vincerà sul giorno, le ore di buio saranno superiori alle ore di luce. Già adesso le temperature scendono di diversi gradi durante la notte, permettendo un riposo migliore rispetto alle afosissime notti tropicali di luglio e agosto. Intanto, nelle prossime ore anche la minaccia sullo Ionio del Medicane (mediterranean hurricane o uragano mediterraneo) svanirà verso la Libia: il passaggio rasente le coste meridionali italiane ha portato piogge a tratti intense, un rinforzo dei venti e locali mareggiate, ma tutto sommato il pericolo sembra scampato. In queste ore il ciclone simil-tropicale sta assumendo ancora più forza, ma si dirige verso Sud-Est, effettuerà il landfall, cioè colpirà la terraferma, vicino a Bengasi in Libia, in Cirenaica. Con lo spostamento del ciclone simil-tropicale (Medicane quando i venti soffieranno oltre 118 km/h) avremo la rimonta dell’alta pressione anche al meridione. Nel weekend e per almeno una settimana tornerà dunque il sole ed il caldo su tutta l’Italia: unica insidia qualche refolo di aria fresca atlantica al Nord che potrebbe portare dei temporali su Alpi e Prealpi, specie tra il 12 ed il 13 settembre.

Sabato 9. Al nord: bel tempo. Al centro: bel tempo. Al sud: bel tempo, isolati temporali residui tra Calabria e Sicilia. Domenica 10. Al nord: bel tempo e più caldo. Al centro: bel tempo e più caldo. Al sud: bel tempo e più caldo. Lunedì 11. Al nord: bel tempo e ancora più caldo. Al centro: bel tempo e ancora più caldo. Al sud: bel tempo e ancora più caldo. Tendenza: sole e caldo almeno fino a metà mese salvo veloci passaggi nuvolosi al Nord.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Rieti .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivererieti o Clicca QUI.





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-09-2023 alle 10:02 sul giornale del 11 settembre 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eq3S





logoEV
logoEV
qrcode