Meteo, ancora temporali poi torna il caldo: le previsioni

2' di lettura 14/09/2023 - (Adnkronos) - Meteo in evoluzione e altalenante sull'Italia, dai forti temporali al caldo con temperature altissime e picchi anche di 38°C.

A generare questo quadro, spiega oggi il Responsabile Redazione del sito www.iLMeteo.it Andrea Garbinato, una profonda ondulazione sinottica, in pratica una vasta perturbazione atlantica che si spingerà verso la Penisola Iberica: il fronte si estenderà nel weekend dalle Highland scozzesi fino alle Colonne d’Ercole richiamando aria calda verso l’Italia. Ma come ci arriveremo a questa nuova vampata calda? Secondo gli esperti de iLMeteo.it, con tanti temporali, a tratti intensi al Nord e localmente anche al Centro, compresa la Sardegna.

Nel dettaglio avremo ancora acquazzoni sparsi nelle prossime ore al Nord con un’intensificazione dei fenomeni nella seconda parte della giornata; le temperature massime localmente in Pianura Padana si porteranno anche sotto i 25 gradi. Qualche acquazzone bagnerà pure la Toscana, l’Umbria e le Marche e anche su queste regioni avvertiremo un leggero calo termico. Solo al Sud arriveranno ancora i 35 gradi, in particolare in Sicilia. Venerdì 15 settembre seguirà un copione molto simile, con temporali al Nord e qualche acquazzone anche al Centro, accompagnato comunque da ampie schiarite. Il caldo del Sud si estenderà di nuovo verso la Puglia con 33-34 gradi, mentre a Torino e Milano non andremo oltre i 23-25°C. Infine ecco il weekend 'a doppia faccia': sabato troveremo la versione quasi autunnale del fine settimana con massime sui 20 gradi al Nord, nuvoloni e piogge a tratti persistenti su Liguria, Appennino settentrionale e dal pomeriggio anche su Emilia Romagna, Triveneto e Toscana; domenica la risalita di aria molto calda dalla Tunisia porterà il sole ovunque con la colonnina di mercurio a 33 gradi a Terni, 34 a Benevento e 38 ad Oristano per citare alcune delle città più calde, ma anche quasi 30 gradi a Milano. In seguito, con l’Equinozio d’Autunno del 23 settembre (ealle ore 8.49), una lunga fase più fresca e piovosa potrebbe investire l’Italia.

NEL DETTAGLIO Giovedì 14. Al nord: tempo molto instabile con piogge, peggiora ulteriormente in serata e nottata. Al centro: nuvolosità irregolare, rovesci su Toscana, Umbria, Marche, Sardegna orientale. Al sud: sempre bel tempo e caldo. Venerdì 15. Al nord: rovesci sparsi. Al centro: nuvolosità irregolare, qualche rovescio non escluso. Al sud: sempre bel tempo e caldo. Sabato 16. Al nord: temporali e piogge al Nordovest. Al centro: piogge in Toscana, Umbria e alte Marche e Sardegna settentrionale. Al sud: bel tempo e caldo. Tendenza: miglioramento deciso con possibile ondata di caldo africano da domenica in poi, specie al Centro-Sud.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Rieti .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivererieti o Clicca QUI.





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-09-2023 alle 09:24 sul giornale del 15 settembre 2023 - 8 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erMw





logoEV
logoEV
qrcode